Una scuola attenta alla persona dove l'adulto è sempre vicino.

La nostra scuola non è la scuola della protezione, ma dell’attenzione alla persona, dove l’adulto è sempre vicino, capace di aiutare i bambini e i ragazzi a distinguere tra bene e male e ad aprirsi alla comprensione dei diritti inalienabili di ogni uomo.

I nostri insegnanti sono formati a:

  • entrare in rapporto con gli alunni, con la loro storia, la loro sensibilità, la loro capacità di comprendere, in quanto su di loro è centrata la didattica;
  • porre ogni argomento che si insegna in rapporto con il tutto, esplicitare questo nesso, in modo che l’insegnamento non sia il proporre un insieme di nozioni e competenze, ma un’idea “chiave” che permette di leggerne il senso;
  • far percepire il legame tra quello che si insegna e la vita, chiamando la libertà dell’alunno ad una verifica personale.

Anche la forma assunta dalla scuola ha un’importanza determinante.

La cura e il decoro della persona, del luogo, dei materiali, la precisione negli spostamenti, l’attenzione ai particolari, non solo facilitano l’apprendimento e l’organizzazione del lavoro, ma educano all'ordine che c’è nella realtà.

Le Origini

La scuola, diretta dalle Suore di Maria Consolatrice, è situata alla periferia sud del paese in una parte di un antico castello medioevale dove abitò il Conte Trussardo Colleoni, nonno del condottiero Bartolomeo e Podestà di Lodi.

Fu fondata nel 1943 quando, in seguito ai bombardamenti dell’Istituto di Milano, le Suore della Congregazione trovarono rifugio a Calusco d’Adda. Comprarono un’ala del castello con l’annessa fattoria e sistemarono un educandato come quello che era stato distrutto a Milano.

Dall’anno 1943 ha avuto inizio l’opera educativa delle Suore con INTERNATO FEMMINILE e SCUOLE ELEMENTARI, accessibili anche ai bambini dei paesi circostanti. Col passare degli anni, intorno all’anno 1950, dietro incessante richiesta della popolazione che si trovava a disagio perché costretta a mandare i propri figli a Bergamo per proseguire gli studi, si è dato inizio alla SCUOLA COMMERCIALE PRIVATA che ha avuto un ottimo incremento.

Col passare degli anni, la Scuola elementare si arricchiva sempre più di alunni esterni, mentre veniva meno il numero delle ragazze interne perché, provenendo quasi tutte da Milano, erano nel frattempo tornate in famiglia. Anche nel periodo estivo, le Suore accoglievano le ragazze impegnandole nel lavoro di cucito e, a richiesta, nello studio della musica; con il tempo le richieste per l’internato femminile sono via via diminuite fino a scomparire.

Tutto l’edificio è circondato da un magnifico parco ricco di vegetazione tipica: pini, abeti, sequoie e vari cespugli. Nel parco è presente un laghetto collegato ad un’isoletta da un grazioso ponticello. La Scuola Elementare è sempre stata attiva grazie alla frequenza continua e numerosa degli alunni esterni provenienti, oltre che da Calusco, da Medolago, Suisio, Solza, Carvico e paesi limitrofi.

Dal 2007, oltre alla Scuola Primaria, dopo pressanti richieste da parte delle famiglie, ha preso avvio la Scuola Secondaria di primo grado.

Le scuola oggi

In questi ultimi anni l’attività educativa ha avuto un maggior incremento soprattutto dopo l’ampliamento della struttura scolastica esistente che ha consentito l’apertura della Scuola Secondaria di primo grado nel 2007, tanto desiderata dai genitori.

Dall’anno 2009, il campo sportivo da calcetto in materiale sintetico utilizzato per le attività motorie sportive è stato sostituito da un’ampia e luminosa palestra utilizzata per le attività ginnico - sportive interne ed esterne alla scuola.

L’ampliamento della struttura scolastica esistente ha consentito l’apertura della Scuola Secondaria di 1° grado.

Gli insegnanti sono tutti laici, ad eccezione di cinque religiose con funzioni direttive, amministrative e didattiche.

La popolazione scolastica negli ultimi anni si è mantenuta complessivamente intorno ai 120 alunni, per le 5 classi di scuola Primaria e intorno agli 80 alunni, per le 3 classi di scuola secondaria di 1° grado. Negli ultimi due anni son state aperte due nuove sezioni per la scuola secondaria di 1° grado, grazie all'aumento delle iscrizioni.

Corsi extra

La struttura scolastica offre una varietà di corsi extra

Scuola Primaria

  • Laboratori creativi
  • Punto croce
  • Multisport
  • Informatica

Scuola Secondaria

  • Trinity Gese 3 e 4
  • KET (Key English Test)
  • PET (Preliminary English Test)
  • Informatica
  • Latino

Modello IMC

Le nostre scuole, dalla lunga tradizione, vivono un momento di cambiamento dovuto ai mutamenti culturali e sociali in atto e alla carenza di vocazioni.

Le difficoltà crescenti ci hanno interrogato nel profondo sia sulle motivazioni per continuare l’opera, sia sui criteri di fondo da esplicitare perché questa opera non perda i connotati originali.

Ripensare a tutto ciò è stato un input della Congregazione e alla riflessione hanno partecipato tutti i responsabili religiosi e laici delle scuole.

L’opera scolastica è radicata profondamente nel Carisma della Congregazione e il lavoro intrapreso per le scuole è stata un’occasione per ripensare all’intera opera, che pur in ambiti diversi e con modalità specifiche, si esprime a pieno titolo in un contesto che possiamo definire educativo, nel senso lato della parola.

Niente nasce e si sviluppa se non per amore all’uomo, creatura a noi affidata dal Padre per il compimento del suo destino.

Questa è l’origine comune delle opere strettamente educative, assistenziali o missionarie.