Istituto Maria Consolatrice
Scuola Primaria e Secondaria di 1° grado
Calusco d'Adda

Offerta formativa 2020-2021

Scuola Primaria

La nostra scuola si ispira ad una concezione cristiana della vita e della storia in cui Cristo è il centro: la fede illumina la cultura.

Il fondamento della nostra opera educativa è l’esperienza della Misericordia, come capacità di chinarsi su ogni alunno accogliendolo con amore per aiutarlo a crescere in modo armonico.

Ampliamento offerta formativa


Spiritualità
Momenti di riflessione religiosa nei periodi forti dell’anno liturgico;
Certificazioni linguistiche
Corsi per il conseguimento delle certificazioni linguistiche di inglese
  • Classe IV: Trinity Gese 2
  • Classe V: Cambridge Yle Starters-Movers
CLIL
Progetto CLIL (content and language integrated learning)
Sport
Attività sportiva Progetto Elesport

in ogni classe viene presentato uno sport diverso:

  • Classe 1^ ginnastica artistica
  • Classe 2^ calcio
  • Classe 3^ pallacanestro
  • Classe 4^ judo
  • Classe 5^ tiro con l’arco

Teatro
Ogni anno vengono organizzati dei laboratori teatrali
Jolly Phonics
Per la I e II Primaria, il venerdì pomeriggio è attivo il corso di lingua inglese Jolly Phonics; è il nome di un divertente metodo progettato appositamente per insegnare l’inglese ai bambini nei suoi diversi aspetti.
Altre attività
In orario extracurricolare vengono proposte attività di multisport, ricamo e scuola estiva.

All’inizio dell’anno scolastico vengono comunicate alle famiglie ulteriori attività extracurricolari pomeridiane (corsi di creatività, di teatro, di sport, di musica), che saranno attivate nel corso dell’anno, salvo il raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.

Tutti i corsi facoltativi e in orario extracurricolare prevedono il pagamento di una quota di partecipazione.

Open Day

La scuola programma alcune giornate di Open Day, nelle quali le famiglie sono invitate a conoscere più da vicino le attività didattiche svolte nell’Istituto e a visitare le strutture scolastiche.

Festa di Natale

In occasione delle feste natalizie gli alunni sono soliti intrattenere i genitori per un momento di augurio e di saluto.

Festa di fine anno

È tradizione della scuola terminare l’anno scolastico con una festa a cui sono invitate le famiglie.

Organizzazione attività e orari


La settimana

La nostra Scuola offre 30 ore settimanali distribuite su cinque giorni, dal lunedì al venerdì.

La giornata

Le lezioni iniziano alle ore 8.15 e terminano alle ore 15.45. Alle ore 12.15 gli alunni pranzano; dalle ore 12.45 viene dedicata un’ora al gioco libero; le lezioni riprendono alle ore 13.45.

Le Prime e le Seconde

Per le classi prima e seconda sono previste 28 ore settimanali. Le lezioni terminano il venerdì alle ore 12.15 con possibilità di rientro pomeridiano per attività di ampliamento dell’offerta formativa.

Uscite didattiche

Per momenti di approfondimento dei contenuti delle diverse discipline e per consolidare le competenze si effettuano uscite didattiche in mattinata o in giornata. Si effettuano viaggi di istruzione in località stabilite dal Collegio Docenti, in stretta relazione con i programmi svolti.

Prima e dopo la scuola

Viene garantito un servizio di accoglienza dalle ore 7.45.
Dalle ore 16.15 alle ore 17.15 si può usufruire del servizio doposcuola per attività di studio.

Scansione annuale

L’anno scolastico è diviso in due quadrimestri.

Progetti


Educazione stradale

Classe V
Il progetto di educazione stradale si propone di costruire un percorso educativo che insegni agli alunni a vivere la strada in modo più accorto, sicuro e responsabile come protagonisti del traffico, sia come pedoni, sia come ciclisti e passeggeri.
Tale educazione è inserita nell’ambito dell’Educazione alla Convivenza Civile con la finalità principale di contribuire, attraverso l’educazione stradale al processo di formazione dei bambini.
Il progetto è stato reso possibile grazie alla collaborazione con il comune e i vigili di Calusco d’Adda.
Si è articolata in due incontri:nel primo gli alunni hanno assistito alla spiegazione dei cartelli stradali,regole di condotta da tenere in strada come pedone,ciclista e passeggero; nel secondo incontro si è passati alla pratica, un'uscita sul territorio per mettere in pratica e vedere con i propri occhi quanto appreso nella lezione precedente.

Educazione all’affettività, sessualità e relazioni

L’educazione all’affettività rappresenta per l’alunno un percorso di crescita psicologica e di consapevolezza della propria identità personale e sociale, che trova nella famiglia il suo punto di inizio. La scuola ha il compito di fornire strumenti cognitivi ed emotivi indispensabili ad una vita di relazione coniugando l’informazione e la formazione attraverso un’azione educativa che non si limiti a fornire conoscenze ma entri nella dimensione degli aspetti emotivi e relazionali.
Finalità:
  • Promuovere e sostenere forme di corresponsabilità educativa fra scuola, famiglie, ragazzi e risorse del territorio nel dare attuazione piena alla proposta formativa dell’istituto
  • Valorizzare le risorse di ciascuno, promuovendo un clima relazionale e solidale
  • Riconoscere e sostenere le situazioni di fatica e difficoltà per favorire il successo formativo ed evolutivo di ogni alunno
  • Segnare in modo decisivo e favorevole l’esperienza di apprendimento, di formazione umana e di costruzione identitaria di ciascun ragazzo
  • Favorire l’equilibrio e il benessere personale e sociale.

PROGETTO CLIL

Accoglienza

Momenti di passaggio
Aiutare i bambini nel passaggio dalla scuola dell’infanzia alla scuola primaria e dalla scuola primaria alla scuola secondaria di 1° grado, per facilitare un sereno inserimento nella classe e favorire un rapporto positivo con i nuovi insegnanti.
Tale progetto si propone inoltre di fornire agli alunni e ai genitori le informazioni di base dell’istituto: spazi, accessi, orari, servizi ecc. Il progetto prevede la condivisione di alcuni momenti di gioco e di conoscenza nell’arco del primo mese di scuola.

Didattica e Servizi


  • Rapporti Scuola-Famiglia

    Scuola e famiglia hanno funzioni diverse ed entrambe necessarie al bambino.

    L’Istituto chiama i genitori ad una corresponsabilità, ad un dialogo e ad una verifica costante sulle ragioni che stanno alla base delle scelte con cui i bambini vengono guidati. La nostra Scuola accoglie tutti coloro che condividono la proposta educativa con disponibilità al dialogo e volontà di collaborare, di partecipare in modo costruttivo alla realizzazione del Progetto Educativo proposto Nel ribadire la centralità del ruolo educativo della famiglia, l’Istituto attribuisce particolare importanza alle relazioni con i genitori tramite:
    • registro on line
    • ricevimenti collettivi nel corso dell’anno
    • assemblee di classe
    • colloqui, previo appuntamento, con la Preside
  • Mensa

    Mensa tutti i giorni di lezione - su richiesta e a pagamento

  • Pre-Dopo Scuola

    Prescuola da settembre fine al termine dell’anno scolastico, per cinque giorni settimanali, dalle ore 7.45 alle ore 8.15 – gratuito

    Doposcuola da settembre fine al termine dell’anno scolastico, per cinque giorni settimanali, dalle ore 16.15 alle ore 17.15 - su richiesta e a pagamento

  • Attività didattica

    L’attività didattica è centrata sull’alunno, che vive da protagonista il suo percorso scolastico.
    I docenti prestano particolare attenzione:
    • alla relazione, ponendo tutti gli alunni nelle condizioni migliori per poter apprendere e crescere
    • alla socializzazione, favorendo forme di aggregazione finalizzate a sviluppare valori come la collaborazione, la solidarietà, la disponibilità
    • all’ aspetto affettivo, creando un clima di serenità
    • alla personalizzazione, guidando i ragazzi in un percorso “attivo”, nel rispetto delle individualità